Ansia e problemi di concentrazione

Vuoi iniziare un Training Contro Stress e Emozioni Negarive? Entra nel link sotto e iscriviti GRATUITAMENTE a "6 Giorni Insieme" un Percorso gratuito di 6 giorni, una potente induzione e un report in cui ti spiego tutto, per aiutarti a superare i momenti difficili e le emozioni negative della tua vita. Clicca Qui ACCEDI GRATIS

Quando svolgiamo una attività molto impegnativa dal punto di vista intellettivo si verificano spesso accumuli di stress, e di conseguenza si sviluppano Ansia e nervosismo. Ansia e problemi di concentrazione sono molto frequenti in queste circostanze, dal momento che  una delle caratteristiche dell’ Ansia è proprio quella di riproporre pensieri martellanti e ripetitivi legati ad una questione o a un problema, creando vari  problemi di concentrazione.  Tutto questo resta strettamente correlato all’ Ansia e al momento che stiamo vivendo.

ansia e problemi di concentrazioneQuesti pensieri ricorrenti si manifestano spontaneamente e sembra che non ci sia nulla da fare per scacciarli. Nei momenti che richiedono maggior attenzione ci rendiamo veramente conto di quanto ansia e problemi di concentrazione siano legati fra loro.

Ansia e Problemi di Concentrazione si legano a disturbi di distrazione, disturbi che io personalmente ho sofferto e provato nel corso della mia esperienza di Ansia.

Le cause che portano ad Ansia e Problemi di concentrazione sono le più svariate: in primis la difficoltà di dormire e riposarsi in modo soddisfacente. Logicamente non si può non perdere concentrazione se la propria mente non è del tutto rigenerata, e ci sono anche alcuni sintomi fisici che fanno la loro parte è contribuiscono a distogliere l’ attenzione da qualsiasi cosa sia al centro del nostro interesse in un dato momento.

Ansia e Problemi di Concentrazione: Esiste una soluzione?

La soluzione è quella di agire sulla propria Ansia in maniera mirata, ecco quindi alcuni consigli che possono essere utili:

  1. Scrivi sempre quello che devi fare in modo da non scordalo, così sentirai minore responsabilità e meno preoccupazioni per eventuali dimenticanze;
  2. Prendi delle foto o delle immagini in cui stai bene e sei tranquillo e guardale per alcuni minuti sia prima di coricarti che subito dopo esserti alzato;
  3. Cerca di formulare più pensieri positivi possibili al momento dell risveglio mattutino. Il primo pensiero influenza tutta la tua giornata;

Questi sono piccoli consigli che possono rivelarsi estremamente preziosi, provarli può rappresentare  un grande sostegno da non sottovalutare!

 

 

Ultimo aggiornamento:Settembre 28, 2014

Vuoi iniziare un Training Contro Stress e Emozioni Negarive?

Entra nel link sotto e iscriviti GRATUITAMENTE a "6 Giorni Insieme" un TRAINING di 6 giorni, una potente meditazione e un report in cui ti spiego tutto, per aiutarti a superare i momenti difficili e le emozioni negative della tua vita. Clicca Qui ACCEDI GRATIS